Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

SETTIMANA DELLA SCIENZA XIII EDIZIONE - BENVENUTI A RICICLANDIA…

DAL 14 MARZO AL 21 MARZO è ritornata la tanto attesa Settimana della Scienza con laboratori, mostre, convegni, seminari a livello  cittadino.

Anche quest’anno i ragazzi della scuola secondaria “P.Lega” di  Cedrate, hanno proposto  innovativi  laboratori scientifici,  realizzando personalmente inusuali esperimenti aventi come tematica principale l’Ecosostenibilità,  guidati dalla referente del progetto, prof.ssa di Scienze Maria Rosa Vadalà,  coadiuvata dalle docenti Luisa Amoroso, Katia Corano e Paola Garavaglia.

Il nostro intento è stato quello di  diffondere fra i ragazzi e i  piccoli, che saranno i futuri cittadini di domani,  una mentalità ecologicamente responsabile, attraverso  laboratori  creativi,  ludici,  strumenti vincenti per raggiungere obiettivi informativi, trasformando tematiche complesse in momenti di piacevole e comprensibile lavoro.

Ogni giorno la scuola secondaria è stata il luogo principale dove si sono alternati  bambini dell'infanzia e ragazzi  della scuola primaria, animati da una comune naturale curiosità.

Attraverso i nostri laboratori è stato possibile avvicinare gli allievi al fantastico mondo della scienza,  favorendo l'apprendimento con gli esperimenti e formando una coscienza ecologica, rendendoli consapevoli che il futuro del pianeta e quindi della nostra stessa esistenza dipende dai nostri comportamenti, dalle nostre scelte, riguardo l’utilizzo di prodotti non inquinanti, dall’osservare  le leggi che tutelano  la salubrità dell’aria che respiriamo, dalla pratica del risparmio e della conservazione contro quella dello spreco, al riuso degli oggetti.  A tale scopo sono stati realizzati diversi laboratori   adeguati all’età dei bambini.

 Il laboratorio Ecogiocando ha coinvolto i bambini dell’infanzia e del primo ciclo della scuola primaria, il cui scopo è stato quello di far comprendere come attraverso piccoli e semplici gesti quotidiani si può rendere la nostra vita più ecosostenibile ed apportare notevoli vantaggi sia al pianeta sia alla nostra salute.  

Considerando che per salvare il pianeta basta  piantare  alberi, abbiamo verificato attraverso vari esperimenti  (dimostrazione della presenza di ossigeno, produzione di anidride carbonica, fotosintesi clorofilliana, estrazione della clorofilla, cromatografia, osservazione al microscopio della cellula vegetale)  il ruolo che essi svolgono  per la salvaguardia della nostra vita e di tutti gli esseri viventi.  

Altro tema affrontato è stato quello dell’energia alternativa. I ragazzi  hanno sperimentato  attraverso una piccola automobile a celle a combustile a idrogeno  come con essa potremo eliminare la dipendenza dai combustibili fossili, ricorrendo a fonti energetiche eco-compatibili, riflettendo sull’importanza di migliorare la qualità dell’ambiente, e della nostra stessa sopravvivenza,  riducendo  anche l’effetto dei costi energetici. Hanno verificato che  l’idrogeno, l’elemento più abbondante nel nostro universo, potrebbe diventare il carburante del mondo perché non inquina, non è tossico, è rinnovabile, infatti l’unica emissione che rilascia nell’ambiente è vapore acqueo.

Abbiamo allestito una mostra, creando dei piccoli oggetti, riciclando la plastica, carta e vario materiale allo scopo di sensibilizzare i ragazzi al riciclo,  al  riuso di materiale che, gettato nell’ambiente e non essendo biodegradabile,  potrebbe inquinare. 

I  visitatori hanno potuto ammirare il sistema solare realizzato interamente  dai ragazzi  di terza B, con sfere di polistirolo la cui installazione sarà permanente.

L'evento si è concluso con grande soddisfazione: visitatori interessati ed alunni  impegnati hanno diffuso nella scuola tanto calore e tanta energia  nelle giornate dedicate alla XIII edizione della Settimana della Scienza.

   

Sito realizzato da modello Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.42 del 03/02/2016 agg.06/07/2019